Un nuovo anno e nuove destinazioni per la nostra lista dei desideri di viaggio.

Campo de Piedra Pómez

AUTORE

Argentina on the go

CATEGORIA

Destinazioni

PUBBLICATO

Gennaio 2, 2024

N on c’è dubbio che uno degli scopi di ogni anno sia quello di aggiungere uno o più viaggi per i prossimi 365 giorni dell’anno, sei d’accordo? Ecco perché da Argentina On The GO abbiamo preparato uno speciale con alcuni dei “tesori nascosti” del paese per farti venir voglia di visitarli

Ricorda! Con Argentina On The Go non solo potrai visitare i circuiti tradizionali, ma anche creare la tua prossima esperienza come preferisci: luoghi, percorsi, orari; ci adattiamo alle tue priorità. Ora andiamo avanti con questo elenco speciale.

Gennaio- Cono Arita

Un vero tesoro del nord dell’Argentina; una formazione vulcanica piena di mistero e perfezione; si trova nella Puna di Atacama nel Salar de Arizaro, è alto circa duecento metri sopra il livello della salina e la sua conformazione attira ricercatori e amanti delle “opere” create dalla natura nel corso dei secoli.

Non è possibile viaggiare lì da soli, veicoli 4×4 accompagnano l’ultimo tratto del percorso (80 chilometri), dopo aver effettuato un lungo viaggio dalle città circostanti come San Antonio de los Cobres, a più di 700 chilometri dalla capitale Salta. Una vera avventura! Ti andrebbe di provarla?

Cono Arita

Febbraio – Villa Pehuenia

Una destinazione paradisiaca per chi preferisce la tranquillità. La natura; abbinata ad esperienze e attività come trekking, kayak, sci, rafting -a seconda della stagione-; sono un’ottima alternativa. Le diverse stagioni offrono uno scenario speciale. Ideale per quei viaggiatori che vogliono allontanarsi dai luoghi affollati; non vogliamo tralasciare la strada di accesso a questa cittadina, che diventerà parte dell’attrazione.

Villa Pehuenia

Marzo – Cañon del Atuel

La provincia di Mendoza è associata al suo vino delizioso e prestigioso. Presenta però altri scenari naturali degni della stessa ammirazione; oggi ne scegliamo uno situato a San Rafael chiamato Cañon de Atuel; la raccomandazione è quella di fermarsi per esplorarlo, navigare nelle sue acque o semplicemente prendersi del tempo per ammirarlo condividendo momenti con amici e familiari. Offre attività per tutta la famiglia! E anche i più audaci potranno attraversarlo da un capo all’altro su una teleferica.

Cañon del Atuel

Aprile – Riserva Payunia

Più a nord di Mendoza arriviamo a Malargüe, una piccola cittadina ricca di fascino, la più rappresentativa: Riserva Payunia. Lì sarai circondato da più di 800 vulcani, storia e colori inimmaginabili. Passerai dall’ammirare un immenso cratere alla sensazione di poter toccare le nuvole mentre osservi in lontananza la catena montuosa delle Ande. Cartoline che ti racconteranno la diversità del paese australe.

Riserva Payunia

Maggio – Villa general Belgrano

Cordoba, una provincia piena di colori, storia, fiumi e persone meravigliose. Tra tante curiosità custodisce le tradizioni tedesche che hanno generato un abbinamento davvero particolare. A Villa General Belgrano avrai accesso a bellissimi ruscelli e paesaggi, ma vedrai anche da vicino questo rapporto di cui abbiamo parlato attraverso l’architettura, la gastronomia e celebrazioni come l’Oktoberfest.

Villa general Belgrano

Giugno – Campo de Piedra Pómez

Una “fenice” in arrivo… Catamarca andrà forte la prossima stagione. Destinazioni come Campo de Piedra Pómez sono molto popolari tra i viaggiatori; i suoi colori, l’immensità e la ricchezza naturale ricreano una cartolina indimenticabile. Oltre 75mila ettari a tremila metri sul livello del mare in una geografia da film.

Campo de Piedra Pómez

Luglio – La Plata

È chiaro che nella capitale dell’Argentina troverai tutto ciò di cui hai bisogno e che Buenos Aires gode di una fama molto speciale per tutti i viaggiatori. Ma anche il capoluogo della Provincia ha il suo fascino e le sue caratteristiche. Per uscire dai sentieri battuti e vedere un altro aspetto locale, La Plata è una destinazione molto speciale. Amerai la sua cattedrale, i suoi parchi e i suoi musei.

La Plata

Agosto – Las Grutas

L’Argentina non è associata alle calde acque dei Caraibi, ma attenzione! “Nasconde” spiagge da sogno da ammirare; il calore dei suoi abitanti locali e di alcuni buoni mate (bevanda tipica argentina). Nelle stagioni come l’estate, puoi anche goderti l’acqua. Naturalmente con il tocco speciale del paese del sud. Las Grutas, più a sud di quelle più iconiche, ha scogliere che vale la pena ammirare. Ci andresti?

Las Grutas

Settembre – Salto del Agrio

Proseguiamo verso sud, ma questa volta nella Provincia di Neuquén, un bel tratto da percorrere in macchina e fare una sosta tecnica a Caviahue; un paese pieno di tranquillità e che custodisce il Salto del Agrio nei suoi percorsi circostanti; ogni stagione avrà il compito di “decorarlo”, e questa cascata ti aspetterà sempre. Basta ammirare qualche fotografia per riempirvi di motivi per visitarla.

Salto del Agrio

Ottobre – Bahía Bustamante

Un punto chiave se vuoi entrare in contatto con la natura prima e/o dopo aver visitato siti più emblematici come Puerto Madryn. Qui la ricchezza della fauna costituisce una grande attrazione; balena franca, delfini balenottera comune, pinguini, leoni marini, ecc. Bahía Bustamante, un’altra città piena di pace per poter avere questo legame speciale con vari animali.

Bahía Bustamante

Novembre – El Bolsón

Gli amanti della Patagonia hanno Bariloche, Chaltén o Calafate nella loro lista di destinazioni; alla lista si aggiunge El Bolsón, tappa strategica e affascinante; piscine naturali nascoste, fiumi, labirinti, Puerto Patriada o uno dei rifugi più sublimi della Patagonia: Refugio Hielo Azul.

El Bolsón

Dicembre – Iruya

Per chiudere in bellezza, ci rechiamo a Salta per parlare di Iruya, situata in mezzo alle montagne del nord dell’Argentina; a quasi 300 metri di altitudine, questo luogo è stato scelto come uno dei 50 borghi più belli del mondo. Inoltre avrai l’opportunità di entrare in contatto con la cultura locale. La loro musica, i loro costumi, il modo in cui vivono, e tante altre cose.

Iruya

E tu, quale destinazione aggiungi al tuo viaggio del 2024? In Argentina On The Go puoi organizzare un viaggio su misura per te. Sogna, al resto ci pensiamo noi