Con voglia di visitare l’Argentina? A partire dal prossimo 1 novembre 2021, gli stranieri potranno viaggiare nel Paese. Attraverso questa pubblicazione, in AOTG vogliamo raccontarti tutti i dettagli su questa misura, nonché i requisiti, le restrizioni e le raccomandazioni per programmare la tua visita.

AUTORE

Argentina on the go

CATEGORIA

Informazione

PUBBLICATO

Settembre 22, 2021

SOCIAL

argentinaonthego

L a mattina del 21 settembre, le autorità argentine hanno annunciato l’apertura delle frontiere agli stranieri. Il ministro della Salute, Carla Vizzotti, e il capo di gabinetto, Juan Manzur, hanno spiegato quali sono le condizioni di quest’annuncio.

Da quando aprono le frontiere in Argentina?

Il primo passo si darà il 1° ottobre con l’ingresso degli stranieri provenienti dai paesi limitrofi (Brasile, Cile, Paraguay, Uruguay). Gli abitanti del resto dei paesi potranno viaggiare nel paese dal primo novembre. Un ingresso graduale, ma che a sua volta garantisce un soggiorno sicuro.

Di cosa ho bisogno per l’ingresso in Argentina?

– Ciclo vaccinale completo, di almeno 14 giorni prima dell’arrivo in Argentina.
– Test molecolare con esito negativo effettuato nelle 72 ore prima dell’imbarco.
– Se lo definisce l’autorità sanitaria, è necessario disporre di un test antigenico all’arrivo. Per il mese di novembre si stima che oltre il 50% degli argentini e dei residenti nel paese abbia completato il ciclo vaccinale, il che significa che non sarà necessario un Test molecolare da realizzare durante il loro soggiorno.

Come sarà la situazione in Argentina?

Il Paese sta avanzando con il suo programma di vaccinazione e negli ultimi mesi ha adottato misure più flessibili. Sebbene l’uso delle mascherine sia ancora obbligatorio nei luoghi chiusi (aule, cinema, teatro, ambienti di lavoro, mezzi pubblici, spettacoli ed eventi di massa), la maggior parte delle attrazioni turistiche sono disponibili per i visitatori. Senza contare che con l’arrivo della primavera e l’estate avremo una temperatura ideale per godersi l’Argentina.

Covid-19: Il nostro programma flessibile per tutte le nuove prenotazioni

Organizzare un viaggio in questi tempi può essere molto vantaggioso, dandoti, tra l’altro, la possibilità di accedere a tariffe super economiche su voli e alloggi. Sappiamo che la situazione richiede la sicurezza e la flessibilità che solo un operatore serio e riconosciuto può offrirti, ed è per questo che in Argentina On The Go abbiamo creato il programma Viaggia Flessibile; un programma che ti offre la possibilità di organizzare la tua prossima avventura con la tranquillità di poterla adattare agli eventi, senza rischi né preoccupazioni.

Per le nuove prenotazioni effettuate dal 1 gennaio 2020 e fino al 30 novembre 2021, con data di partenza antecedente al 30 giugno 2022, potrai cancellare il tuo viaggio fino a 30 giorni prima della partenza con diritto al rimborso completo dell’acconto (escludendo i voli e/o crociere*), senza penali e con il semplice invio di una mail. La cancellazione in questo caso dovrà riferirsi a circostanze legate al Covid-19; come la chiusura delle frontiere o qualsiasi tipo di restrizione di viaggio nel paese di origine o di destinazione.

* In entrambi i casi la restituzione del servizio sarà applicata in base ai termini e condizioni delle compagnie aeree e di crociera.

Tra i 30 giorni e la data di partenza del tuo viaggio: se la cancellazione del tuo viaggio avviene entro tale termine, inviando comunicazione scritta via email, otterrai il beneficio di posticipare il viaggio senza costi aggiuntivi (esclusi voli e/o crociere* ), ricevendo un credito valido fino a marzo 2023 per l’importo pagato da utilizzare in viaggi futuri o per lo stesso viaggio annullato. Il credito non sarà cedibile né rimborsabile, e servirà solo a detrarre il costo del nuovo viaggio da confermare. Nel caso in cui uno dei nostri fornitori non accetti di posticipare o rimborsare i propri servizi, i costi applicabili verranno detratti da tale credito.

* In entrambi i casi la restituzione o posticipo del servizio saranno applicati in base ai termini e condizioni delle compagnie aeree e di crociera.