“Quando Dio creò la baia di Ushuaia, ha realizzato uno dei suoi più grandi capolavori. La magnifica combinazione di canali, montagne e foreste trasmette la sensazione che il Creatore Supremo abbia voluto lasciare lì un messaggio profondo della sua saggezza alla razza umana. Un clima freddo, ma non estremo, che permette di goderlo ancora di più”, scrisse Arnoldo Canclini nel suo libro Così è nata Ushuaia. Un contesto favoloso per iniziare l’articolo di oggi.

Cerro Cabras – Tierra del Fuego

AUTORE

Argentina on the go

CATEGORIA

Attività

PUBBLICATO

Giugno 16, 2022

SOCIAL

argentinaonthego

L a città più australe del continente sudamericano, si trova nella provincia della Terra del Fuoco ed è degna di migliaia di storie legate alla sua geografia, abitanti, attrazioni e meraviglie nascoste. Pensare a Ushuaia implica lasciare la propria zona di comfort per viaggiare in un luogo inospitale e scoprire sensazioni uniche in ogni parte dell’avventura. Qui il tempo, il cibo, gli abitanti, i loro antenati… avranno qualcosa di nuovo da dire, emozioni che verranno catturate da ciascuno dei tuoi sensi.

Attrazioni classiche in Ushuaia

Questi sono alcuni dei punti di riferimento più riconosciuti di Ushuaia, hanno un valore molto speciale per coloro che desiderano visitarli un giorno o per coloro che hanno già un ricordo in queste terre. Il Canale di Beagle e lo Stretto di Magellano, il Treno della Fine del Mondo o il famoso faro di Les Éclaireurs… la nostra avventura inizierà lì.

Il Canale Beagle e Faro Les Éclaireurs

Lì, alla fine del mondo… avrai l’opportunità di viaggiare nel tempo lungo il percorso che collega gli oceani Atlantico e Pacifico, perché viaggiare nel tempo? Questo punto è stato il centro principale di scrittori, marinai e centinaia di avventurieri, per la sua grande importanza geostrategica.

I tour possono essere effettuati in diverse tipologie di imbarcazioni, in questo modo potrai ammirare in prima persona questo luogo storico e bellissimo.

Continuiamo navigando e tra la maestosità del luogo si erge il Faro Les Éclaireurs, una cartolina iconica della tua visita in questo angolo del pianeta. Un punto di riferimento per i viaggiatori che visitano la zona. Sebbene tu possa vederlo mentre navighi sul Canale, poterlo vedere da vicino ti darà un’altra prospettiva, a maggior ragione con le guide locali che te lo racconteranno.
Presta attenzione intorno a te, la fauna ti sorprenderà!

Faro Les Éclaireurs

Treno del Fin del Mundo e Parco Nazionale Tierra del Fuego

Gli imponenti panorami del Parco con la storia di questo mezzo di trasporto a Ushuaia, sono una combinazione quasi magica. Qui puoi rivivere il tragitto che i detenuti intraprendevano per raccogliere la legna. Il fiume Pipo, la cascata La Macarena, il cimitero degli alberi e la maestosa foresta di lenga… saranno altre attrazioni lungo il percorso. Un’attività imperdibile se vuoi conoscere la storia della zona e, per inciso, goderti la magia di questa città nella Terra del Fuoco.

Il Parco Nazionale Terra del Fuoco si occupa di salvaguardare alcuni di questi tesori nel sud del continente. Un ambiente dove sentire la forza della natura, in modo che la tua mente raggiunga luoghi che non avresti mai immaginato prima. Se hai avuto l’opportunità di visitare altre zone del sud dell’Argentina, ti anticipiamo che Ushuaia sarà qualcosa di completamente diverso.

Tren del Fin del Mundo

Pinguini sull’Isola Martillo

Se sei uno di quelli a cui piace essere in contatto con la popolazione locale, questo è il posto che fa per te! Solo que invece degli umani troverai i “sovrani” del luogo. Durante l’estate e la primavera, quest’isola è il punto d’incontro dei pinguini, una colonia speciale del paese poiché qui nidificano e si prendono cura dei loro piccoli. Un contatto unico con la natura e il suo ecosistema. Date le caratteristiche si effettuano visite con guide specializzate. Quindi organizza il tour con il tuo consulente Argentina On The Go per assicurarti il tuo posto.

Pingüinos Isla Martillo

Trekking a Laguna Esmeralda

Senza dubbio, una delle cartoline più affascinanti di Ushuaia. Il suo nome anticipa un magico colore dell’acqua che, a seconda della stagione dell’anno, sarà incorniciato da vegetazione e montagne. Il percorso è lungo 9 chilometri (una durata approssimativa di cinque ore), il suo sentiero è ben segnalato, il trekking è di media difficoltà e possiamo garantire un viaggio all’insegna della natura.

Trekking Laguna Esmeralda

Lago Fagnano e Lago Escondido

Partendo dalla Ruta 3 da Ushuaia troviamo due laghi imperdibili. Il Lago Escondido, che, come indica il nome, è lontano dal percorso, ma non tra i posti migliori da visitare in questa regione dell’Argentina. I suoi colori e l’ambiente naturale ti faranno innamorare. Proseguendo, la maestosità del Lago di Fagnano chiuderà in bellezza questo capitolo del vostro viaggio. Due prospettive diverse e molto vicine tra loro.

Lago Fagnano

Trekkings di bassa difficoltà:

In questa riserva potrai trovare vari percorsi da fare ed avvistare numerose specie durante le passeggiate come il tordo patagonico, la volpe rossa, il picchio gigante, la caranca o l’oca di mare. Per quanto riguarda le camminate di bassa difficoltà, si possono prendere in considerazione: il giro dell’isola lungo i sentieri che costeggiano i fiumi Lapataia e Ovando; la passeggiata panoramica che attraversa il parco forestale e confina a sua volta con la baia di Lapataia, vista panoramica molto bella. Un’altra consigliata è la passeggiata alla Laguna Negra con un sentiero di minore difficoltà che vi porterà in una laguna a sud del Lago Roca.

Consigli:

– Una stagione eccellente per visitare questa regione del paese è l’estate (tra novembre e gennaio). Tuttavia, anche i colori dell’autunno e della primavera sono estremamente attraenti e, a sua volta, il tempo sarà più favorevole quando si tratta di intraprendere i diversi percorsi.

– Porta con te abbigliamento adeguato, scarpe comode e cerca di prendere tutte le precauzioni relative al tuo comfort e comodità.

– Consulta gli agenti di Argentina On The Go per viaggi combinati con il Cile per sfruttare al massimo la tua visita.

– Porta contanti (pesos argentini), anche se in città troverai tutto ciò di cui hai bisogno, è meglio anticipare eventuali imprevisti.