Un tour attraverso otto luoghi incantevoli del territorio argentino, quale ti piacerebbe visitare?

Iglesia Nuestra Señora del Rosario y San Roque – Iruya

AUTORE

Argentina on the go

CATEGORIA

Destinazioni

PUBBLICATO

Agosto 30, 2021

SOCIAL

argentinaonthego

L’ Argentina ha diversi simboli tipici per i viaggiatori di tutto il mondo: Buenos Aires e il suo mitico Obelisco su Avenida 9 de Julio, le cascate di Iguazú, il ghiacciaio Perito Moreno o Salinas Grandes nel nord del paese. Tuttavia, in tutto il suo territorio si nascondono paesini magici che non solo vanno oltre l’itinerario convenzionale, ma sorprendono anche per la loro bellezza e il loro fascino.

In quest’articolo ve ne riportiamo alcuni tra i più speciali e particolari. Otto luoghi ricchi di storia, cultura e ricchezza architettonica che ti toglieranno il fiato e ti faranno cambiare il corso del tuo viaggio per conoscerli. Pronto a goderti questi gioielli dell’Argentina?

Leoni marini – Bahía Bustamante

San Antonio de Areco

Ubicazione: Provincia di Buenos Aires, Regione Pampeana

A poco più di un’ora e mezza dalla capitale, si trova San Antonio de Areco, conosciuta anche come Capitale Nazionale della Tradizione. Questa fuga dalla città ti farà cambiare aria in un batter d’occhio. Se desideri scoprire e conoscere la storia, la tradizione e l’essenza della campagna argentina, questo è il posto giusto.

La sua fama aumentò dopo la pubblicazione nel 1926 del libro “Don Segundo Sombra” dello scrittore Ricardo Güiraldes; nomi che riconoscerai percorrendo il paesino, poiché musei, spazi culturali e persino il più famoso negozio di alimentari dell’Areco hanno una storia da raccontare. Il testo esalta la tradizione gaucho e racconta al mondo questo luogo affascinante.

Sarebbe ideale che tu possa soggiornare in alcune delle sue fattorie per avvicinarti a ciascuno dei suoi usi e costumi, trascorrere una giornata in campagna, tra cavalli, storie e la meraviglia della pampa. Non senza aver prima passeggiato in questa magica cittadina, per la sua piazza, il municipio o la chiesa di San Antonio de Padova.

Estancia La Bamba de Areco – San Antonio de Areco

Iruya

Ubicazione: Provincia di Salta, Nordovest Argentino (Noa)

La Provincia di Salta è ricca di destinazioni uniche, le sue principali città e cittadine sono circondate da montagne e maestosi scenari naturali. Tuttavia, Iruya prende il nome di “paesino incantato” in questa pubblicazione speciale, data la lontananza del luogo e la particolarità del paese.

Si trova a 320 chilometri da Salta ed è situata a 2780 metri sul livello del mare. I fiumi Colanzulí e Milmahuasi incorniciano la sua bellezza e le montagne danno l’impressione che questo luogo sia annidato in una di esse. Le sue case di mattone, pietra e paglia o l’iconica Chiesa di Nuestra Señora del Rosario ti parleranno di un luogo unico in Argentina che merita di essere visitato.

Iruya

Epecuén

Ubicazione: Provincia di Buenos Aires, Regione Pampeana

Questa volta viaggeremo in un luogo di rovine. È la valle dell’Epecuén, il paese sommerso dall’acqua nel 1985, una tragedia che ha costretto i suoi abitanti ad abbandonarlo. Cosa lo rende così speciale? Gli amanti della storia, della fotografia e dei programmi alternativi dovrebbero aggiungerlo al loro itinerario. Questo lago è stato riconosciuto come centro termale esclusivo negli anni ’20 e per i suoi componenti minerali è stato paragonato al Mar Morto.

Una città fantasma che sembra parlare da sola; un duello vinto dalla natura, ma che ha permesso ai viaggiatori attraverso le sue rovine di immaginare com’era questo luogo prima della tragedia di quel 10 novembre.

Epecuén

Barreal

Ubicazione: Provincia di San Juan

Questo posto sembra essere stato progettato per scappare dal mondo e riposare in un ambiente naturale paradisiaco. I pioppi abbracciano i visitatori di Barreall, la cittadina nascosta tra il deserto di San Juan e la Cordigliera delle Ande. Un connubio che la rende una meta unica. Si può raggiungere da San Juan (230 chilometri) e Mendoza (220 chilometri).

Da lì puoi anche visitare varie destinazioni in questa regione del paese, un punto strategico per raggiungere il piccolo paese di Hilario, la formazione rocciosa El Alcázar, Barreal Blanco o il Parco Nazionale El Leoncito. Una poesia sul romanticismo, la natura e la bellezza dell’Argentina.

Barreal

Bahía Bustamante

Ubicazione: Provincia di Chubut

Il fascino di questo luogo risiede nella sua storia unica e nel contatto genuino con la natura del luogo. Si trova all’interno del Parco Nazionale Patagonia Austral ed offre un’esperienza unica in un paradiso marino e terrestre. La penisola con spiagge di sabbia bianca e acqua cristallina in mezzo a formazioni rocciose, navigare nelle sue acque calme, visitare una foresta pietrificata, avvistare un gran numero di specie come pinguini, leoni marini o balene e percorrere il Canyon di pietra o i sentieri della penisola di Graviña. Bahía Bustamante, una località magica circondata dalle meraviglie della Patagonia.

Pinguini di Magellano – Bahía Bustamante

Tolhuin

Ubicazione: Provincia della Tierra del Fuego

Tolhuin, il cuore della fine del mondo, lo slogan che ci trasporta in un ambiente naturale che vibra, affascina e innamora. La città è circondata dalla foresta andina patagonica, tra la cordigliera delle Ande e la steppa fuegina; il contrasto di due paesaggi e caratteristiche che fanno di Tolhuin un paradiso in Argentina.

Il lago Khami, il simbolo del luogo è uno dei più grandi del pianeta, offrendo una bellissima vista panoramica. Il Cerro Jeujepen, la riserva del Río Valdéz, Cabo San Pablo, altre delle sue attrazioni. Ma senza dubbio la bellezza di questo luogo è arricchita dalle attività che si possono svolgere, a maggior ragione per gli amanti dello sport: ciclismo, pesca sportiva, kitesurf, pattinaggio sul ghiaccio, trekking o canoa.

Tolhuin

La cumbrecita

Ubicazione: Provincia di Córdoba

Nel mezzo della valle delle Sierras Grandes de Córdoba si trova una cittadina che attira l’attenzione dei visitatori. Si tratta di La Cumbrecita, le sue case in stile centroeuropeo contrastano con i paesaggi di questa regione dell’Argentina. È un paesino pedonale che ha una buona logistica per i viaggiatori che lo visitano. Un tesoro all’interno della Provincia di Córdoba che negli anni è diventata una meta imperdibile della zona.

La Cumbrecita

Los Antiguos

Ubicazione: Provincia di Santa Cruz

Concludiamo con Los Antiguos, una cittadina della provincia di Santa Cruz che ha attrazioni uniche nel paese. Riconosciuta come la Capitale Nazionale della Ciliegia e questo fa sì che all’inizio di settembre i viaggiatori si godano i fiori di questo frutto che colorano di bianco i campi. Da dicembre a marzo, gli amanti di questo frutto potranno degustare questo tesoro locale e innamorarsi della sua cultura.

Questa cittadina si trova sulle rive del Lago Buenos Aires condiviso con il Cile. Una splendida cornice naturale che ti trasporta nella tranquillità e maestosità dei suoi paesaggi. Nella parola tehuelche, Los Antiguos significa: “I Keukhon” tradotto come “luogo degli anziani”, un significato profondo che riconosce il valore del tempo, della saggezza e della vera bellezza.

Los Antiguos