Ti lasciamo una serie di alternative affinché tu possa scegliere e adattare quella che più ti piace.

Gauchos – San Antonio de Areco

AUTORE

Argentina on the go

CATEGORIA

Attività

PUBBLICATO

Marzo 15, 2024

L a vera “città che non dorme mai” Buenos Aires non smetterà di sorprenderti; ha una quantità esorbitante di programmi per tutti i gusti: teatro al buio, lezioni di ceramica mentre si beve vino, mostre temporanee, luoghi instagrammabili e varietà gastronomica. Quindi, se ti trovi in una giornata piovosa o semplicemente vuoi sfruttare al massimo il tuo tempo… ti lasciamo una lista di percorsi a Buenos Aires in modo che tu possa scegliere quello che ti piace di più.

Se ti piace l’arte

L’arte, il pretesto per scoprire la città con gli occhi di un locale; il programma inizierà al Museo Nazionale di Belle Arti; il punto d’incontro degli appassionati di scultura e dei grandi pittori della storia. La collezione del museo comprende nomi come Van Gogh, Rubens, El Greco o Monet… solo per citarne alcuni. Da non perdere!

Sarai già a Recoleta, quindi la prossima fermata sarà bere e/o mangiare qualcosa nel gruppo di ristoranti e bar che fanno parte del Museo su Avenida Libertador con vista alla Facoltà di Giurisprudenza. Una cartolina che manterrà l’atmosfera artistica della giornata.

Infine, l’obiettivo sarà raggiungere la Biblioteca Nazionale per goderne l’architettura e passeggiare in uno dei quartieri più belli della capitale di Buenos Aires che solitamente non è incluso nei circuiti tradizionali di Buenos Aires: Palermo Chico.

Museo Nacional de Bellas Artes – Buenos Aires

Se vuoi un po’ di attività fisica…

Che sia in bicicletta o a piedi, esplorare la Costanera Sur di Buenos Aires sarà sempre un programma interessante; uno spazio per sfuggire al rumore della città e connettersi con la natura. Se sei fortunato, puoi organizzare un tour di avvistamento di uccelli, ma conoscere il posto in sé è il miglior piano. Aria fresca, un piccolo picnic e condividere una bella giornata a Buenos Aires come una persona del posto. Si sa che questa raccomandazione dipende dal clima.

Costanera Sur – Buenos Aires.jpg

Gite in giornata

Qui andremo un po’ fuori programma e aggiungeremo più di una destinazione per fuggire da Buenos Aires se vuoi continuare a visitare più luoghi; da un lato Lujan e una bellissima cattedrale dedicata alla patrona dell’Argentina: la Madonna di Luján, sia per l’architettura sia per avvicinarsi alla gente del posto, è un piano interessante.

Se quello che vuoi è mantenere l’atmosfera cittadina dell’Argentina, puoi visitare La Plata, capoluogo della provincia di Buenos Aires; puoi arrivare in treno, autobus o in auto privata con uno dei nostri fornitori. Una città affascinante, con una varietà di musei, stadi e spazi culturali che adorerai.

San Antonio de Areco, uno dei preferiti dai viaggiatori. Non c’è da stupirsi, ti connetterai con la campagna e la tradizione argentina. Fattorie meravigliose dove trascorrere una giornata, visitare il magico paesino e vedere una parte dell’Argentina che ti riempirà di sorprese e ammirazione.

Infine, Tigre, conosciuta anche come l’ “Amsterdam” dell’America Latina; navigare tra i suoi canali, visitare una casetta in mezzo al delta e mangiare in città con una vista meravigliosa: ti andrebbe? non perderti la passeggiata sul lungomare fino a raggiungere uno dei musei più belli del paese, il Museo d’Arte di Tigre.

Tigre

Per i festaioli

E se vuoi riposarti durante il giorno, e caricarti per la sera, puoi andare a mangiare a Palermo in un ristorante, andare in un bar nascosto o a tema (chiedi al tuo consulente AOTG) perché l’offerta è enorme e abbiamo una lista esclusiva per i nostri viaggiatori. E dopo aver mangiato bene, potrai goderti la notte… con un fernet, buoni amici e l’allegria della notte di Buenos Aires.