È inevitabile associare la parola natura all’Argentina, paese che evoca molto di più del tango, dello sport e della ricchezza culturale.

Ruinas Jesuítas – Misiones

AUTORE

Argentina on the go

CATEGORIA

Destinazioni

PUBBLICATO

Ottobre 28, 2022

L e sue meraviglie naturali godono di una fama speciale e attraverso storie, cartoline o social network raggiungono migliaia di viaggiatori. La diversità potrebbe riassumere perfettamente tutto ciò che troverai in tutto il territorio; laghi, montagne, deserti, ghiacciai… e una vista unica dalla fine del mondo, queste sono solo alcune delle meraviglie che potrai trovare in questo paese favoloso.

Questa nota è dedicata alle sette meraviglie naturali dell’Argentina che sono state scelte attraverso l’iniziativa New 7 Wonders of the World con più di un milione di voti. D’altra parte, abbiamo i beni naturali dell’UNESCO come: Santuario Marino alla Península Valdés, Parco Nazionale Iguazú, Parco Nazionale Los Glaciares e l’ultima aggiunta alla lista (2017) Parco Nazionale Los Alerces a Chubut.

Più avanti vedrete uno speciale riguardante l’altra categoria. In questa occasione, le sette meraviglie saranno le protagoniste di questa pubblicazione. Va notato che prima della votazione, un team di esperti ha selezionato 28 luoghi e dei quali- dopo diversi mesi di votazioni – sono rimaste le sette meraviglie naturali dell’Argentina. Di cosa si è tenuto conto per questa preselezione? spettacolarità paesaggistica, originalità geologica, unicità/rilevanza, biodiversità/eterogeneità, sostenibilità, accessibilità e potenzialità.

Parco Nazionale Nahuel Huapi

Río Negro e Neuquén

Viaggiamo al sud dell’Argentina per visitare quello che è stato il primo Parco Nazionale dell’Argentina (1903), un gioiello naturale del paese e, senza dubbio, un imperdibile in questa lista. Il Parco Nazionale Nahuel Huapi ha 710.000 ettari e comprende un territorio dove convergono coloni, comunità, paesini (Mascardi e Traful), oltre alla sua vicinanza a Bariloche o Villa La Angostura.

Cerro Tronador e Cascada de los Alerces, Parco Nazionale Los Arrayanes, Isla Victoria e foresta di alberi Arrayanes da Bariloche, Puerto Blest e Cascada de los Cántaros; alcune delle attività più importanti in questa zona. Il lago Nahuel Huapi è un altro dei simboli più importanti, con una bellezza incomparabile e la porta di accesso a una vera meraviglia naturale del paese.

Parco Nazionale Nahuel Huapi – Bariloche

Ghiacciaio Perito Moreno

Santa Cruz

È consuetudine associare le città del mondo alle icone di ciascuna di esse. Il Colosseo a Roma, la Statua della Libertà a New York o il Big Ben a Londra. In termini di natura, il ghiacciaio Perito Moreno ha una fama molto particolare per i locali e i viaggiatori di tutto il mondo che sognano di vederne la magnificenza dal vivo una volta atterrati in territorio argentino.

Situato nella provincia di Santa Cruz, ha una superficie di 257 chilometri quadrati; la sua immensità e potenza ti lasceranno senza parole. Le sue passerelle offrono panorami favolosi, puoi anche navigare e persino camminarci sopra con tour specifici e personale autorizzato.

Ghiacciaio Perito Moreno – El Calafate

Salinas Grandes

Jujuy

I colori della montagna dei 7 colori a Purmamarca, sono una delle porte d’ingresso per visitare le Salinas Grandes. Questa meraviglia naturale si discosta dai toni del paesino citato, ma non manca di una bellezza incomparabile. Il bianco occupa un’area di 212 km² per ipnotizzare coloro che visitano questo luogo. Una delle quattro saline più grandi del continente che puoi visitare in qualsiasi momento dell’anno e che senza dubbio ti lascerà senza fiato.

Salinas Grandes – Jujuy

Parco Nazionale Talampaya

La Rioja

Molte volte, i tuoi viaggi attraverso l’Argentina ti daranno la sensazione di viaggiare su un altro pianeta, nel tempo e persino nelle storie di specie preistoriche. Ecco perché, contemplare in questa lista un luogo che non riflette quella sensazione… sarebbe strano. Il Parco Nazionale Talampaya a La Rioja protegge i resti di dinosauri e piante locali; oltre alle formazioni geologiche formate da vento e acqua nel corso di milioni di anni. Diversità e bellezza al massimo splendore.

Parco Nazionale Talampaya – La Rioja

Giungla di Misiones

Misiones

La giungla di Misiones ha come grande emblema le cascate dell’Iguazú. Tuttavia, questa meraviglia naturale custodisce tesori incredibili come specie uniche, rovine dei Gesuiti che hanno più di 400 anni o le cascate di Moconá. Senza trascurare la flora e la fauna che arricchiscono ogni angolo di questo gioiello dell’Argentina.

Non da poco, la foresta ospita l’erba mate, una delle piante più emblematiche del paese e della sua cultura.

Le cascate di Moconá – Misiones

Fiume Mina Clavero

Córdoba

Una meraviglia naturale che, per la sua vicinanza e le sue caratteristiche, è strettamente legata all’idiosincrasia degli abitanti. Il fiume nasce nelle alte vette e attraversa il centro di Cordoba generando terme naturali, scivoli, cascate ed enormi spiagge. Goditi panorami indimenticabili, il pretesto perfetto per conoscere questa bellissima provincia.

Fiume Mina Clavero – Córdoba

Bañado La Estrella

Formosa

Un nome che si sposa con la magia del luogo, un luogo dove riceverai una dose di magia. In questa palude di oltre 400.000 ettari convergono specie come alligatori, quasi 300 specie di uccelli, formichieri, cervi di palude, capibara, curiyú boa, e molti altri. Tutto questo in un maestoso scenario naturale. Un’altra delle caratteristiche di questa meraviglia è la sua continua trasformazione e che a seconda della stagione presenta uno scenario diverso ai suoi visitatori. Il motivo? l’influenza di ciascuna delle stagioni in questo territorio.

Bañado La Estrella – Formosa