Benvenuti!

Noi di Argentina On The Go siamo consapevoli che viaggiare genera un grande impatto ambientale e sociale, per questo vogliamo accompagnarvi in questo viaggio in modo responsabile.

Curiamo tutti i dettagli per renderla un’esperienza indimenticabile e sostenibile, valorizzando ognuna delle parti che compongono gli ecosistemi e le comunità che conosceremo.

Abbiamo adattato questo approccio come principio per garantire la sostenibilità delle nostre attività turistiche per poter offrire le stesse opportunità ai nostri futuri viaggiatori rispettando ciascuna delle destinazioni che apprezziamo per le loro ricchezze naturali, la loro storia, architettura e cultura.

Difendiamo e contribuiamo allo sviluppo delle nostre destinazioni e all’importanza delle nostre radici.

L’idea è che diventiamo “Agenti di cambiamento”, essendo un partecipante attivo alla sostenibilità delle destinazione che visiti.

¿Come essere un turista responsabile nelle tue vacanze?

Essere un turista responsabile non è per niente difficile, infatti, quando un turista arriva alla sua destinazione, desidera conoscere la cultura locale, fare diverse attività o provare la sua gastronomia. Per esempio: la scelta di mangiare un piatto locale genera una fonte di reddito per i partecipanti al processo, dalla pesca all’allevamento e alla raccolta fino alla preparazione e la presentazione dei piatti.

Di seguito, le attività che puoi svolgere per promuovere la sostenibilità delle destinazioni che decidi di visitare:

Comprare artigianato locale: Acquisirai un prodotto autentico, e contribuirai anche al rafforzamento della cultura locale oltre a fornire una fonte di reddito, impedendo a molti di dover emigrare dal loro luogo d’origine alla ricerca di altre opportunità. Questa perdita di talento umano è una delle cause principali che indeboliscono le radici culturali di ogni destinazione.

Rispetta gli artigiani locali pagando il giusto prezzo per il loro prodotti.

Per favore, non acquistare prodotti realizzati con piante e animali in via di estinzione, né prodotti contraffatti o vietati dalle normative nazionali ed internazionali.

Contattare guide e operatori locali: Con questa azione permetti la conservazione del luogo e una migliore qualità della vita dei suoi abitanti, poiché il reddito derivante dalle attività turistiche rimane e viene distribuito sul luogo, aumentando la possibilità di sviluppo locale. Se è possibile, scegli un operatore che abbia un progetto ambientale o comunitario nella destinazione da visitare.

Distribuisci le tue spese in diversi negozi: Evita il più possibile lasciare tutte le tue spese nello stesso posto per evitare un monopolio e garantire pari opportunità alle imprese locali.

Essere consapevoli sul consumo dei servizi pubblici: Spegni le luci o articoli elettrici del proprio alloggio se non li usi, allo stesso modo, assicurati di chiudere bene i rubinetti dell’acqua e del gas (quest’ultimo nei casi previsti)

Riutilizza ciò che puoi: puoi riutilizzare gli asciugamani invece di cambiarli quotidianamente, i contenitori di plastica per l’acqua e qualsiasi altro utensile o prodotto riutilizzabile. In questo modo contribuisci alla riduzione degli sprechi.

Prenditi cura della tua salute e di quella degli altri: prima di mettersi in viaggio informati sulle misure sanitarie da adottare e sui centri sanitari a cui puoi rivolgerti in caso di emergenza.

Smaltire adeguatamente i rifiuti: Non gettare rifiuti nell’ambiente, ricorda che la fauna e la flora del luogo così come la qualità dei servizi possono risentirne notevolmente poiché provocano contaminazioni, odori sgradevoli, malattie e in alcuni animali possono causare la morte, è ben noto il numero di animali che restano intrappolati nei rifiuti di plastica e perdono la loro preziosa vita a causa di un’azione inconscia. Se scarti qualsiasi tipo di cibo, non lasciarlo alla portata degli animali, gettalo al posto giusto.

Rispetta gli abitanti locali: Abitiamo in un mondo pieno di diversità di idee, pensieri, gusti, preferenze e costumi. Chiedi il permesso prima di fare una foto o video a qualcuno, per tutti gli esseri umani l’intimità è importante, pertanto, dovresti essere rispettoso in ognuna delle attività che coinvolgono gli altri. Dovresti essere sempre gentile ed educato con gli abitanti locali, rispetta la loro identità, divertiti ad imparare nuove cose e riempiti di esperienze uniche. Prendi il meglio di ogni cultura e crescerai nell’ambito spirituale e personale. Ogni viaggio lo vedrai da un’altra prospettiva e ti godrai ciascuno di essi.

Rispetta le leggi e le normative nazionali.

Per favore non portare a casa frammenti di Patrimonio Culturale come Souvenir di viaggio, porta, invece, le fotografie.

Rispetta i diritti umani, prevenire il continuo sfruttamento dei bambini, non contribuire ad abusi e maltrattamenti ai minori, è un crimine.

Metti in pratica queste semplici azioni e contribuirai ad un grande cambiamento.

Suggerimenti per la pianificazione del viaggio e renderlo il più responsabile possibile:

● Scopri la tua nuova destinazione: È importante che tu abbia una conoscenza preliminare del luogo che vuoi visitare, i suoi costumi, le sue attrazioni culturali, naturali e storiche. Una delle migliori fonti che puoi consultare sono le pagine web o social network dove puoi leggere le precedenti esperienze di viaggio. Ad esempio: Tripadvisor.

● Prepara ciò di cui hai bisogno: evita il più possibile di trasportare bagagli extra, fai le valigie in base al tuo scopo.

● Scegli l’alloggio: Un eco-alloggio non perché si trova in mezzo alla foresta o circondato da qualsiasi tipo di natura, ma piuttosto uno che soddisfa determinati requisiti che sostengono le risorse utilizzate per crearli. Ad esempio, per realizzare cabine ecosostenibili serve il legno e attualmente le aziende sono consapevoli delle nuove tendenze di viaggio, quindi la deforestazione incontrollata non ne fa un alloggio sostenibile ma al contrario, perché sta invadendo la fauna e flora locale e consumano le loro risorse naturali in modo irresponsabile. Ecco perché dovresti prestare attenzione al tipo di alloggio che decidi di prenotare.

● Impara alcune parole nella lingua locale: Impara parole come: Ciao, grazie, per favore, possono avere un impatto positivo sul tuo viaggio perché sarà uno sforzo apprezzato dalla gente del posto, vedranno l’interesse e il rispetto che puoi avere per la loro cultura.

● Esplora le opzioni di trasporto: ricorda che viaggiare influisce sull’ambiente, cerca di ridurre il più possibile l’impatto dell’inquinamento causato dall’uso dei mezzi di trasporto. Sta diventando sempre più comune e divertente fare tour in bicicletta, godersi un tour a piedi e le esperienze di trekking sono diventate ancora più popolari, molti viaggiatori preferiscono che siano a pieno contatto con la natura e la cultura locale.

Suggerimenti per le avventure di trekking:

● Camminare lungo i sentieri stabiliti e in fila indiana, evitando così il loro allargamento.

● Fai attenzione alla segnaletica, rispetta le barriere, chiudi le porte che attraversi.

● Evita di camminare su aree sensibili come prati, riva del lago, zone umide e torrenti.

● Non disturbare siti di valore storico, paleontologico, archeologico e culturale.

● Porta con te la spazzatura dove puoi trovare un posto dove dovrebbe essere lasciata e se ottieni spazzatura lasciata da altri, dovresti raccoglierla anche tu.

● Evita le escursioni vicino a siti di nidificazione, habitat e riproduzione della fauna locale. Rispetta il tuo spazio e goditi la natura.

● Usa i servizi igienici dove sono disponibili o seppellisci i tuoi rifiuti in una buca profonda da 15 a 20 cm a meno di 60 metri dall’acqua, dai campeggi e dai sentieri.

● Prima di iniziare la passeggiata, lava le tue scarpe e l’attrezzatura per evitare la diffusione di specie invasive.

● Nuota solo in aree designate per evitare la contaminazione di corsi d’acqua sensibili.

Quando torni a casa, non dimenticare di condividere la tua esperienza di viaggio con la famiglia e gli amici, sottolineando l’importanza del turismo responsabile e com’è facile contribuire alla sostenibilità delle meravigliose destinazioni che hai avuto l’opportunità di visitare. Condividi anche le tue foto, poiché parleranno da sole, usa i social network.

Ricorda che il viaggio è solo l’inizio, quando arrivi a casa puoi continuare a indagare e farti coinvolgere dai problemi o dalle destinazioni che hanno catturato la tua attenzione. Viaggiare apre gli occhi e il cuore, puoi anche contribuire facendo una donazione a un ente di beneficenza locale.

Ogni giorno siamo più consapevoli dell’impatto ambientale delle nostre azioni, il mondo è in costante sviluppo, uno sviluppo che richiede maggiore produttività e ore di lavoro. Le vacanze sono la fuga dalla pressione e dallo stress, il passaggio per rilassarsi e ritrovarsi; Per questo motivo, vale la pena fare una buona pianificazione dei viaggi e far parte del cambiamento globale positivo che fornisce il turismo responsabile.

Grazie per aver dedicato del tempo prezioso alla lettura di questo manuale, scritto con la migliore intenzione di adempiere al nostro impegno nei confronti delle destinazioni e delle comunità che offriamo ai nostri viaggiatori.

Ama e proteggi il meraviglioso mondo che condividiamo

Essere un turista responsabile non è per niente difficile, infatti, quando un turista arriva alla sua destinazione, desidera conoscere la cultura locale, fare diverse attività o provare la sua gastronomia. Per esempio: la scelta di mangiare un piatto locale genera una fonte di reddito per i partecipanti al processo, dalla pesca all’allevamento e alla raccolta fino alla preparazione e la presentazione dei piatti.

Di seguito, le attività che puoi svolgere per promuovere la sostenibilità delle destinazioni che decidi di visitare:

Acquisirai un prodotto autentico, e contribuirai anche al rafforzamento della cultura locale oltre a fornire una fonte di reddito, impedendo a molti di dover emigrare dal loro luogo d’origine alla ricerca di altre opportunità. Questa perdita di talento umano è una delle cause principali che indeboliscono le radici culturali di ogni destinazione.

Rispetta gli artigiani locali pagando il giusto prezzo per il loro prodotti.

Per favore, non acquistare prodotti realizzati con piante e animali in via di estinzione, né prodotti contraffatti o vietati dalle normative nazionali ed internazionali.

Con questa azione permetti la conservazione del luogo e una migliore qualità della vita dei suoi abitanti, poiché il reddito derivante dalle attività turistiche rimane e viene distribuito sul luogo, aumentando la possibilità di sviluppo locale. Se è possibile, scegli un operatore che abbia un progetto ambientale o comunitario nella destinazione da visitare.
Evita il più possibile lasciare tutte le tue spese nello stesso posto per evitare un monopolio e garantire pari opportunità alle imprese locali.
Spegni le luci o articoli elettrici del proprio alloggio se non li usi, allo stesso modo, assicurati di chiudere bene i rubinetti dell’acqua e del gas (quest’ultimo nei casi previsti)
Puoi riutilizzare gli asciugamani invece di cambiarli quotidianamente, i contenitori di plastica per l’acqua e qualsiasi altro utensile o prodotto riutilizzabile. In questo modo contribuisci alla riduzione degli sprechi.
Prima di mettersi in viaggio informati sulle misure sanitarie da adottare e sui centri sanitari a cui puoi rivolgerti in caso di emergenza.
Non gettare rifiuti nell’ambiente, ricorda che la fauna e la flora del luogo così come la qualità dei servizi possono risentirne notevolmente poiché provocano contaminazioni, odori sgradevoli, malattie e in alcuni animali possono causare la morte, è ben noto il numero di animali che restano intrappolati nei rifiuti di plastica e perdono la loro preziosa vita a causa di un’azione inconscia. Se scarti qualsiasi tipo di cibo, non lasciarlo alla portata degli animali, gettalo al posto giusto.
Abitiamo in un mondo pieno di diversità di idee, pensieri, gusti, preferenze e costumi. Chiedi il permesso prima di fare una foto o video a qualcuno, per tutti gli esseri umani l’intimità è importante, pertanto, dovresti essere rispettoso in ognuna delle attività che coinvolgono gli altri. Dovresti essere sempre gentile ed educato con gli abitanti locali, rispetta la loro identità, divertiti ad imparare nuove cose e riempiti di esperienze uniche. Prendi il meglio di ogni cultura e crescerai nell’ambito spirituale e personale.
Ogni viaggio lo vedrai da un’altra prospettiva e ti godrai ciascuno di essi.

Rispetta le leggi e le normative nazionali.

Per favore non portare a casa frammenti di Patrimonio Culturale come Souvenir di viaggio, porta, invece, le fotografie.

Rispetta i diritti umani, prevenire il continuo sfruttamento dei bambini, non contribuire ad abusi e maltrattamenti ai minori, è un crimine.

Metti in pratica queste semplici azioni e contribuirai ad un grande cambiamento.

Suggerimenti per la pianificazione del viaggio e renderlo il più responsabile possibile

È importante che tu abbia una conoscenza preliminare del luogo che vuoi visitare, i suoi costumi, le sue attrazioni culturali, naturali e storiche. Una delle migliori fonti che puoi consultare sono le pagine web o social network dove puoi leggere le precedenti esperienze di viaggio. Ad esempio: TripAdvisor
Evita il più possibile di trasportare bagagli extra, fai le valigie in base al tuo scopo.
Un eco-alloggio non perché si trova in mezzo alla foresta o circondato da qualsiasi tipo di natura, ma piuttosto uno che soddisfa determinati requisiti che sostengono le risorse utilizzate per crearli. Ad esempio, per realizzare cabine ecosostenibili serve il legno e attualmente le aziende sono consapevoli delle nuove tendenze di viaggio, quindi la deforestazione incontrollata non ne fa un alloggio sostenibile ma al contrario, perché sta invadendo la fauna e flora locale e consumano le loro risorse naturali in modo irresponsabile. Ecco perché dovresti prestare attenzione al tipo di alloggio che decidi di prenotare.
Impara parole come: Ciao, grazie, per favore, possono avere un impatto positivo sul tuo viaggio perché sarà uno sforzo apprezzato dalla gente del posto, vedranno l’interesse e il rispetto che puoi avere per la loro cultura.
Ricorda che viaggiare influisce sull’ambiente, cerca di ridurre il più possibile l’impatto dell’inquinamento causato dall’uso dei mezzi di trasporto. Sta diventando sempre più comune e divertente fare tour in bicicletta, godersi un tour a piedi e le esperienze di trekking sono diventate ancora più popolari, molti viaggiatori preferiscono che siano a pieno contatto con la natura e la cultura locale.

Suggerimenti per le avventure di trekking

  • Camminare lungo i sentieri stabiliti e in fila indiana, evitando così il loro allargamento.

  • Fai attenzione alla segnaletica, rispetta le barriere, chiudi le porte che attraversi.
  • Evita di camminare su aree sensibili come prati, riva del lago, zone umide e torrenti.
  • Non disturbare siti di valore storico, paleontologico, archeologico e culturale.
  • Porta con te la spazzatura dove puoi trovare un posto dove dovrebbe essere lasciata e se ottieni spazzatura lasciata da altri, dovresti raccoglierla anche tu.
  • Evita le escursioni vicino a siti di nidificazione, habitat e riproduzione della fauna locale. Rispetta il tuo spazio e goditi la natura.
  • Usa i servizi igienici dove sono disponibili o seppellisci i tuoi rifiuti in una buca profonda da 15 a 20 cm a meno di 60 metri dall’acqua, dai campeggi e dai sentieri.
  • Prima di iniziare la passeggiata, lava le tue scarpe e l’attrezzatura per evitare la diffusione di specie invasive.
  • Nuota solo in aree designate per evitare la contaminazione di corsi d’acqua sensibili.

Quando torni a casa, non dimenticare di condividere la tua esperienza di viaggio con la famiglia e gli amici, sottolineando l’importanza del turismo responsabile e com’è facile contribuire alla sostenibilità delle meravigliose destinazioni che hai avuto l’opportunità di visitare. Condividi anche le tue foto, poiché parleranno da sole, usa i social network.

Ricorda che il viaggio è solo l’inizio, quando arrivi a casa puoi continuare a indagare e farti coinvolgere dai problemi o dalle destinazioni che hanno catturato la tua attenzione. Viaggiare apre gli occhi e il cuore, puoi anche contribuire facendo una donazione a un ente di beneficenza locale.

Ogni giorno siamo più consapevoli dell’impatto ambientale delle nostre azioni, il mondo è in costante sviluppo, uno sviluppo che richiede maggiore produttività e ore di lavoro. Le vacanze sono la fuga dalla pressione e dallo stress, il passaggio per rilassarsi e ritrovarsi; Per questo motivo, vale la pena fare una buona pianificazione dei viaggi e far parte del cambiamento globale positivo che fornisce il turismo responsabile.

Grazie per aver dedicato del tempo prezioso alla lettura di questo manuale, scritto con la migliore intenzione di adempiere al nostro impegno nei confronti delle destinazioni e delle comunità che offriamo ai nostri viaggiatori.

Ama e proteggi il meraviglioso mondo che condividiamo